La casa, un progetto che coltiviamo fin da bambini!

❗BONUS PRIMA CASA 2020❗

✨Il bonus prima casa è un agevolazione fiscale che consente di avere una riduzione delle imposte da pagare in seguito all’ acquisto di un immobile.

📌I requisiti per poterlo richiedere sono i seguenti:

🔸L’ acquirente deve avere residenza nello stesso comune dove intende acquistare l’ immobile
🔸L’ acquirente deve trasferire la propria residenza nell’ immobile acquistato entro 18 mesi dall’atto.
🔸L’acquirente deve svolgere la propria attività nel comune in cui fa parte l’ immobile
🔸L’ immobile acquistato non deve fare parte delle categorie catastali A1 A8 A9 .
🔸 Il bonus può anche essere richiesto da coloro che hanno già acquistato una casa usufruendo di tale agevolazione purché essa venga venduta entro un anno dal nuovo acquisto .
🔸Se possediamo un immobile acquistato senza agevolazione e questo si trova nello stesso comune dell’immobile che andremo a comprare non si potrà richiedere il bonus prima casa
🔸 Se possediamo un’ immobile in un comune diverso da quello dell’immobile che andremo ad acquistare, si potrà usufruire dell’ agevolazione per il nuovo acquisto senza essere obbligati a vendere il vecchio

📌Quali sono i vantaggi che offre il bonus

👉Nel caso il venditore sia un privato o una ‘ impresa esente iva.
🔸Riduzione dell’ imposta di registro dal 9% al 2% sul valore catastale rivalutato( con tassa minima di 1000 euro) .
🔸Imposta catastale e ipotecaria in quota fissa di 50 euro ciascuna.

👉Se il venditore è invece una impresa soggetta ad IVA
🔸L ‘ acquirente che richiede il bonus prima casa anziché pagare l’ Iva al 10% la pagherà al 4%sul valore di acquisto dichiarato nell’ atto.
🔸L’ imposta di registro , l ‘imposta ipotecaria e l’ imposta catastale saranno pari a 200 euro ciascuna

📌 Modifiche apportate al bonus per il 2020

A causa dell’ emergenza Coronavirus per tutti gli immobili acquistati con agevolazione prima casa le tempistiche imposte come requisiti dal 23 febbraio saranno tutte slittate al 1 gennaio 2021 , quindi facendo un esempio, il decorrere dei 18 mesi per prendere la residenza nel nuovo immobile partirà non dal giorno dell’atto di vendita ma dal 1 gennaio 2021.

Per qualsiasi informazione o chiarimento siamo a vostra disposizione, contattateci.

Partecipa alla discussione

Confronta gli annunci

Confrontare